Forum

Iscriviti al forum di tartaweb, appassionati ed esperti discuteranno con te e ti daranno consigli su come allevare questi simpatici animali.

Schede Tartarughe

Il mondo delle tartarughe riassunto in pratiche schede di presentazione. Conosci abitudini ed alimentazione per un corretto allevamento.

Il Mito Tartaruga

Il MITO "TARTARUGA"

 

La mitologia greca spiegava la genesi dell'animale con la leggenda della ninfa Chelone, dalla quale la tartaruga prenderà anche il nome. Ella, avendo osato deridere Zeus ed Hedra, proprio il giorno delle nozze, era stata punita dagli Dei infuriati che l'avevano precipitata in mare e condannata a recare sul dorso la propria casa, fino alla fine dei tempi. Parlando in termini reali, la tartaruga è un animale in grado di proteggersi da ogni attacco esterno e rappresenta una forza nascosta. Assomiglia un poco all'antichissimo silenzio della vita, che in caso di pericolo sa sempre rifugiarsi in sé.

Leggi tutto: Il Mito Tartaruga

 

Emergenza tartarughe marine 2009

Emergenza tartarughe marine 2009
L´estate del 2009 verrà ricordata, almeno sulle coste italiane del nord Adriatico, come l´estate della grande emergenza tartarughe marine. Il 6 ottobre si è svolto un incontro organizzato e ospitato da Fondazione Cetacea a Riccione dove si è raggiunto l´accordo per formare un Gruppo di Lavoro che studierà questo inedito fenomeno.

Leggi tutto: Emergenza tartarughe marine 2009

 

Lo Staff di TartaWeb

augura

BUON ANNO A TUTTI !!!!!

 

Letargo Babytarta

Regole per piccole tartarughe


Il letargo per le baby tartarughe è sconsigliato o, quantomeno, rischioso, se si tratta di esemplari nati in settembre o ottobre, quindi decisamente piccoli al momento critico. Il pericolo che non si risveglino è piuttosto alto. Le piccoline infatti non hanno un metabolismo abbastanza robusto, ne scorte "fisiche" sufficienti a coprire il pericolo in cui non si nutriranno.

Letargo babytarta

D’altro canto, saltare completamente la fase di ibernazione negli esemplari piccoli, ma non neonati, può essere altrettanto problematico, con disturbi connessi allo sviluppo della struttura ossea e agli organi interni.

Leggi tutto: Letargo Babytarta

 

Trachemys Scripta

Sono diciotto le sottospecie di questa tartaruga; le due piu’ diffuse in assoluto sono comunque la Scripta elegans (tartaruga dalle orecchie rosse) e Scripta scripta  (tartaruga dalle orecchie gialle). Sfortunatamente la loro fama é legata sopratutto al fatto che molti di questi esemplari sono stati liberati nell’ambiente italiano, sottraendo spazi vitali alle nostre specie autoctone, con grave danno per l’erpetofauna. La loro origine é americana, con diffusione molto ampia che varia dalle regioni nord-occidentali  dell’America del SUD fino agli Stati Uniti, anche se prevale negli Stati piu’ meridionali come Texas, Nuovo Messico, Mississipi, Louisiana, Florida e cosi’ via.

 

Trachemys Scripta

Clima e ambiente sono piuttosto simili a quelli dell’Europa meridionale. Ama le acque a corrente lenta: stagni, laghi, paludi, fiumi poco profondi con fondali fangosi. Peraltro, la facilità di ibridazione tra sottospecie, in particolare fra le 2 piu’ diffuse, ne rende spesso difficile la classificazione precisa. Le dimensioni variano molto a seconda della sottospecie : si passa infatti dai 13 cm del maschio Elegans ai 60 cm di Grayi, sottospecie centroamericana.

Leggi tutto: Trachemys Scripta

 

Pagina 23 di 23

«InizioPrec.212223Succ.Fine»

No Tarta

Natura Viva

Tartaweb Fan

Tartaweb su Facebook

tartaweb su facebook
Tarta Tube

tarta-tube

Tartarughe Acquatiche

2070243896_fa65959b81.jpg
gvfqk2.jpg
Trachemys_scripta_elegans23.jpg

Cerca nel sito

 

Ora online!

 43 visitatori online
Copyright © 2017 www.tartaweb.it - benvenuti nel mondo delle tartarughe. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.