Forum

Iscriviti al forum di tartaweb, appassionati ed esperti discuteranno con te e ti daranno consigli su come allevare questi simpatici animali.

Schede Tartarughe

Il mondo delle tartarughe riassunto in pratiche schede di presentazione. Conosci abitudini ed alimentazione per un corretto allevamento.

Testudo hermanni: riconoscere le sottospecie

La Testudo hermanni, specie terrestre tra le più diffuse nei nostri giardini, si suddivide in 4 sottospecie chiamate T. h. hermanni, T.h. boettgeri, T.h. hercegovinensis, T.h. peloponnesica. Di queste 4 sottospecie le più diffuse e le più conosciute,sia a livello di allevamento che a livello tassonomico, sono le prime 2: T.h. hermanni e T.h. boettgeri. Tralasciamo quindi le altre 2 sottospecie, peraltro ancora non del tutto inquadrate dal punto di vista tassonomico, e concentriamoci sulle classiche forme di T.h.h. e T.h.b. ( la prima hermanni e la seconda boettgeri che d'ora in avanti abbrevieremo con le sigle appena viste). Per comprendere al volo le differenze tra le due sottospecie approfitteremo delle foto che vedrete di seguito; le foto infatti sono lo strumento migliore per vedere e capire di cosa si sta parlando.

Leggi tutto: Testudo hermanni: riconoscere le sottospecie

 
Pelomedusa subrufa
 
 
(Lacépède, 1788)
 
In italiano: "Tartaruga elmetto africana".
In inglese: "African helmeted turtle".
In francese: "Pélomèduse roussâtre".
In tedesco: "Starrbrust-Pelomedus".
In olandese: "Afrikaanse moerasschildpad".
CLASSIFICAZIONE
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Testudines
Sottordine Pleurodira
Superfamiglia Pelomedusoidea
Famiglia Pelomedusidae
Sottofamiglia Pelomedusinae
Genere Pelomedusa
Specie Pelomedusa subrufa
Sottospecie P.s. subrufa
                    P.s. olivacea
               P.s. nigra

Leggi tutto: Pelomedusa subrufa

 
CLAUDIUS ANGUSTATUS
 
 
(Cope, 1865)
 
CLASSIFICAZIONE
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Anapsida
Ordine Testudines
Sottordine Cryptodira
Superfamiglia Trionychoidea
Famiglia Kinosternidae
Sottofamiglia Staurotypinae
Genere Claudius
Specie Claudius angustatus
ORIGINE E HABITAT
E' una specie endemica del Centro America, e precisamente con un areale di distribuzione nel nord del Guatemala, Yucatan, nel Messico centro-meridionale fino al Belize. Particolarmente presente nello Stato di Veracruz dove se ne trova una varietà più piccola con dimensioni che non vanno oltre i 12 cm.
Il suo habitat è a basse quote (non superiori ai 300 mt.) in aree con praterie allagate stagionalmente, comunque con zone idriche non profonde e con fondo morbido e fangoso come paludi, stagni e piccoli corsi d'acqua a flusso lento. Quando queste fonti d'acqua sono prosciugate a causa della stagione secca la Claudius angustatus fa estivazione sotterrandosi nel fango e ritornando attiva nella stagione delle piogge.

Leggi tutto: Claudius angustatus

 
 
 
 
 
Homopus signatus
 
 
(Gmelin, 1789)
 
 
 
 
In inglese: "Speckled padloper" – "Speckled Cape tortoise".
In francese: "Homopode marquee".
In spagnolo: "Tortuga manchada"
L'Homopus signatus è considerata la più piccola tartaruga terrestre del mondo.
Appartiene alla famiglia Testudinidae; il nome scientifico le fu dato da Johann Friedrich Gmelin, famoso biologo-botanico-entomologo tedesco (1748-1804) famoso per aver pubblicato nel 1788 una nuova edizione del "Systema naturae" di Linneo arricchendola di molte aggiunte e modifiche (in tale opera rientra appunto l'Homopus).
 
 
CLASSIFICAZIONE
Dominio: Eukaryota
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Subphylum: Vertebrata
Infraphylum: Gnathostomata
Classe: Reptilia
Sottoclasse: Anapsida
Ordine: Testudines
Sottordine: Cryptodira
Famiglia: Testudinidae
Genere: Homopus
Specie: Signatus

SPECIE:
Homopus areolatus
Homopus femoralis
Homopus boulengeri
Homopus solus
Homopus signatus

Sottospecie dell' Homopus signatus:
Homopus signatus signatus
Homopus signatus cafer

 
 

Leggi tutto: Homopus signatus

 

 

 Chelydra serpentina

(Linnaeus, 1758)  

Common snapping turtle

 

TARTARUGA AZZANNATRICE

 

E' una tartaruga d'acqua dolce della famiglia Chelydridae.
Il suo areale naturale si estende dal sud-est del Canada al sud-ovest delle Montagne Rocciose fino alla zona est degli Stati Uniti (Nuova Scozia e Florida). Tale specie, insieme alla più grande tartaruga alligatore, è ampiamente conosciuta in inglese come "snapping turtle", cioè tartaruga con morso a scatto ("to snap" in inglese). Ciò in riferimento alla particolare attitudine a sferrare morsi rapidi al fine di difendersi e di catturare le prede. Come si evince dall'aggettivo riportato sulla denominazione anglosassone ("common snapping turtle"), in natura la tartaruga azzannatrice è più diffusa della tartaruga alligatore.

Leggi tutto: Chelydra serpentina (Tartaruga azzannatrice)

 

Pagina 3 di 23

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

No Tarta

Natura Viva

Tartaweb Fan

Tartaweb su Facebook

tartaweb su facebook
Tarta Tube

tarta-tube

Tartarughe Acquatiche

Apalone mutica-2.6-19-07.0007.jpg
pseudemys.jpg
Apalone mutica-2.6-19-07.0007.jpg

Cerca nel sito

 

Ora online!

 59 visitatori online
Copyright © 2017 www.tartaweb.it - benvenuti nel mondo delle tartarughe. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.