Emydura subglobosa
Krefft, 1876
 

 

Genere EMYDURA
Specie EMYDURA SUBGLOBOSA
Origini IRAN JAYA, PAPUA NUOVA GUINEA, PENISOLA di CAPO YORK, QUEENSLAND, AUSTRALIA
Habitat CORSI FLUVIALI, LAGUNI E LAGHI CON FONDALI DI SABBIA QUARZIFERA E ARGILLA
TEMPERATURA DELL’ACQUA 24°/26° PH 6,5/6,8
Alimentazione PESCE, MOLLUSCHI, ALGHE E PIANTE ACQUATICHE
Legislazione LIBERA VENDITA
Tartaruga di medie dimensioni, la femmina può raggiungere i 25 cm, il maschio leggermente più piccolo; carapace di color marrone più stretto nella parte anteriore,piastrone composto da 13 scuti color giallo-rossastro tendente al rosso. Sulla testa presenta due strisce gialle che partendo dal naso e attraversando le orbite arrivano fino al timpano; un’altra striscia gialla può essere presente nella mascella superiore. Zampe, coda e collo sono di color grigio. Negli esemplari adulti possiamo trovare due barbigli nella parte inferiore del collo. Raggiungono la maturità sessuale a circa 5 anni. Le femmine si possono riconoscere dalla larghezza del carapace più grande rispetto agli esemplari maschi che presenteranno un carapace più stretto nella parte posteriore. Hanno una coda più piccola con cloaca più vicina al piastrone. I maschi hanno una coda più grande e lunga con cloaca in prossimità della punta. Depongono 4-6 volte l’anno circa 8 uova per covata che si schiuderanno dopo 50-60 giorni ad una temperatura di 29° con umidità dell’90%
.
Allevamento
Essendo un’abile nuotatrice dovremmo predisporre il nostro Acquaterrario in maniera tale da poterle permettere molto movimento sott’acqua tutto questo senza trascurare la parte sommersa,dotata di lampada UVA – UVB , che verrà sfruttata più da esemplari adulti che da piccoli. Durante la stagione estiva potremmo spostarla all’esterno in un laghetto facendo molta attenzione alle temperature poiché, non andando in letargo, con la stagione più fredda la toglieremo dal laghetto per riportarla in acqua terrario con temperature idonee alla sua sopravvivenza (24°-26°). Gli esemplari piccoli andrebbero alimentati al mattino ogni giorno a differnza degli esemplari adulti che andranno alimentati un giorno si e uno no.
Articolo TARTAWEB.it
Foto animalpicturesarchive.com
img.kralici.cz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *